Squadra PRO

Valverde: andrò in pensione alla fine del 2021

Alejandro Valverde ha confermato che chiamerà il tempo della sua carriera alla fine della stagione 2021, quando avrà compiuto 41 anni. Parlando in vista della Volta a la Comunitat Valenciana, che inizia mercoledì, il veterano di Movistar ha aggiunto che ha intenzione di rimanere con la squadra dopo aver smesso di correre.
In passato, Valverde ha lasciato intendere che si sarebbe fermato dopo le Olimpiadi di Tokyo alla fine dell’anno, anche se l’anno scorso aveva affermato che “in linea di principio” si sarebbe ritirato nel 2021. Lo scorso giugno ha esteso il suo contratto alla fine della prossima stagione, e i suoi ultimi commenti sembrano confermare i suoi piani futuri.
“Questo e non di più”, ha detto ad AS quando gli è stato chiesto circa il 2021. “Voglio fare due stagioni al massimo livello e andarmene. Entrare nell’organizzazione Movistar dopo aver appeso la bici mi rende anche molto eccitato. Voglio contribuire a questo famiglia da qualsiasi posizione “.
Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito Web, vendiamo maglie ciclismo Movistar, benvenuti a visitare e acquistare abbigliamento da ciclismo, non solo maglie Movistar, ma anche l’abbigliamento da ciclismo di altre squadre!

Squadra PRO

Kwiatkowski decise di tornare al Tour de France nel 2020

Poco più a metà del 2019, quando ha deciso di saltare la sua gara di casa al Tour de Pologne, Michał Kwiatkowski (Team Ineos) ha pubblicato un comunicato cupo dicendo che la sua stagione “non era stato ciò che [s] sognava “.
In un anno che si è concluso senza vittorie per il Polo, per la prima volta dal 2011, e con un giro al di sotto del Tour de France, è stato facile capire perché l’ex campione del mondo non fosse troppo entusiasta per il 2019.
Questo non vuol dire che i pochi punti positivi della stagione 2019 di Kwiatkowski dovrebbero essere ignorati, tuttavia. Un terzo posto a Milano-Sanremo è nulla di troppo sniffato, anche per un ex vincitore come Kwiatkowski.
Lo stesso vale per il terzo posto assoluto e un incantesimo nella maglia del leader a Parigi-Nizza prima che il suo compagno di squadra Egan Bernal prendesse il comando del GC. Per lo meno, risultati come questi mostrano che anche in una brutta anno, ci sono ancora quasi alcuni punti in cui Kwiatkowski è nel mix.
Non sorprende che Kwiatkowski abbia girato a vuoto la scala di partenza nella fase 1 della Volta a la Comunitat Valenciana mercoledì con un grande sorriso in faccia e un’abbronzatura ben sviluppata da un campo di addestramento rilassato ma produttivo nelle Canarie.
Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito Web, vendiamo maglie ciclismo Castelli Ineos, benvenuti a visitare e acquistare abbigliamento da ciclismo, non solo maglie Castelli Ineos, ma anche l’abbigliamento da ciclismo di altre squadre!

Squadra PRO

Chris Froome osserva un possibile ritorno in gara al UAE Tour

maglie ciclismo Castelli Ineos

roome non corre da quando si è fratturato femore, anca, gomito, sterno e verterbre in uno schianto al Critrérium du Dauphiné lo scorso giugno. A novembre, ha scritto a febbraio 2020 come data di ritorno, ma da allora la sua guarigione è stata messa in dubbio, anche quando secondo quanto riferito ha lasciato presto un campo di addestramento di dicembre, con un direttore del Team Ineos che ha dichiarato: “Non sta bene”.
Tuttavia, Froome è stato recentemente in un campo di addestramento a Gran Canaria e ha pubblicato diverse delle sue passeggiate a Strava. Con il chiaro obiettivo del Tour de France, che inizia alla fine di giugno, Froome è in corsa contro il tempo per raggiungere il livello richiesto per vincere quello che sarebbe un quinto titolo da record.
Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito Web, vendiamo maglie ciclismo Castelli Ineos, benvenuti a visitare e acquistare abbigliamento da ciclismo, non solo maglie Castelli Ineos, ma anche l’abbigliamento da ciclismo di altre squadre!

未分类

Sam Bennett al massimo dopo la prima vittoria con Deceuninck-QuickStep al Tour Down Under

maglie ciclismo Deceuninck Quick Step

Bennett ha avuto la velocità di trattenere un furioso e veloce Jasper Philipsen (Emirati Arabi Uniti), con Erik Baska (Bora-Hansgrohe) al terzo posto. Elia Viviani (Cofidis) era in quarta posizione, ma Bennett era quello che celebrava, scuotendo rapidamente ogni aspettativa e pressione dal nuovo velocista principale di Deceuninck-QuickStep.
“Sono contento che sia arrivato”, ha detto Bennett ai giornalisti dopo aver ricevuto la maglia ocra come primo leader del Tour Down Under di quest’anno. “Oggi ho sentito la pressione, quindi è davvero bello farlo presto.
Se sei interessato al ciclismo, visita il nostro blog. Inoltre, sul nostro sito Web, vendiamo maglie ciclismo Deceuninck Quick Step, benvenuti a visitare e acquistare abbigliamento da ciclismo, non solo maglie Deceuninck Quick Step, ma anche l’abbigliamento da ciclismo di altre squadre!